Chine de chiacchiere !


12 Febbraio 2021

Categorie: Dolci & dessert, Ricette Tags: , , , , ,

E’ carnevale e ogni scherzo vale, giusto? Beh, allora divertiamoci un pochetto.

Ci sono chiacchiere e chiacchiere!

Per amplificare il concetto e per dirla in maniera ancor più tarantina, non mischiamo scuercèle cu’ ffave!, ossia non confondiamo il cioccolato con… vabbè, ci arrivate da soli!

Ci sono le chiacchiere belle e sane, ad esempio quelle fatte con le amiche vere, le amiche di cuore. Con loro si può chiacchiere di tutto: di problemi con gli uomini, dei figli, del futuro, delle paure e degli obiettivi adrenalinici, dell’ultimo tempo fatto nella corsa, di un bel film, dell’ultimo libro che ti ha regalato emozioni, delle scarpe dei tuoi sogni e del viaggio a New York che vorreste fare insieme, proprio in stile Sex and The City.

Poi ci sono quelli che chiacchierano, che snasano nella vita degli altri, che ti giudicano senza conoscerti, che ricamano, che inventano con superficialità fatti creati ad hoc per screditarti. Quelli che chiacchierano spesso si evolvono, o si associano, ai cosiddetti “chine d’chiacchiere!”, lett: pieni di chiacchiere, ossia persone su cui non puoi fare affidamento e che gonfiano a palla ogni cosa della loro vita, spesso accumulando più invenzione che concretezza.

Chiaramente, queste chiacchierelle negative non mi interessano.Anzi, mi fanno misurare le persone e dare loro il giusto posto nella mia vita: fuori dalle scatole!

Detto questo, lo scherzo è finito e passiamo alle chiacchiere dolci, quelle di carnevale.

Vi do una ricettina basica ma davvero efficace, fatele e mangiatele chiacchierando con gli amici puri, quelli con la A maiuscola, che sono la risorsa più bella e totale che abbiamo nel nostro percorso di vita.

Dedicata a Annalisa, Alessandra, Alessandra, Elena, Chicca, Mia, Simona, Maristella, Maria, Edvige, Stefania, Alba, Antonella, Antonella, Cristina, Donatella, vi voglio bene!

Chiacchiere di semola

300 g semola per dolci

2 uova

50 g burro

50 g zucchero

40 ml succo di arancia

Gluten free

300 g mix universale Schar farina senza glutine

2 uova

50 ml vino liquoroso

50 g zucchero

50 g burro

In una ciotola mettere farina e zucchero e mescolare. Aggiungere il burro a tocchetti lavorandolo bene con i polpastrelli come per fare un bel crumble.

Aggiungere le uova e lavorare, l’impasto verrà grumoso ma non vi scoraggiate e continuate a lavorare. Aggiungete infine il liquore o succo di arancia. Mescolate qualche secondo e poi passate a lavorare l’impasto su una spianatoia in legno o sul vostri piano di lavoro.

Lavorate con energia l’impasto per 5/8 minuti , se lo sentite troppo umudo o appiccicoso aggiungete un po’ di farina.

Una volta che l’impasto è bello omogeneo ed abbastanza liscio lasciatelo riposare coperto da un canovaccio almeno 10 minuti, poi con il mattarello o la macchina per sfogliare la pasta , stendetelo ad un spessore di circa 2 mm, tagliate le chiacchiere a losanghe, fate un taglietto al centro e poi friggete in olio a 160° fino a doratura o in forno a 160° per 5/6 minuti.